Prima Squadra

È subito Chiaia, Sangiu-Frog 3-1

Città di San Giuliano 3-1 Frog Milano

CITTÀ DI SANGIULIANO: Dudiez, Grecchi, Manzoni (9’ pt Zanon), Cerri, Vacca, Manto, De Filippis, Finizio, Chiaia (42’ st Pirona), Monteverde, Necchi (36’ st Alabiso R.). All. Landini

FROG MILANO: Candito, Randazzo (1’ st Blandini), Iacono, Fratelli (11’ st Valli), Longo, Garavaglia, Bianchi, Procaccio, De Angelis (36’ st Sistili), Luongo, Del Vincenzo. All. Bonaita

RETI: 45’ pt Monteverde su rigore, 11’ st Del Vincenzo, 20’ st Chiaia, 40’ st Monteverde su rigore

Missione compiuta per il Città di Sangiuliano, che supera anche l’ostacolo Frog e si mantiene a +4 dalla coppia di inseguitrici Accademia Sandonatese e Locate, eliminando di fatto dalla corsa al primato proprio la Frog. Prima occasione di marca sangiulianese al 5’ con Necchi che da fuori area colpisce in pieno la traversa. Milanesi in avanti al 12’ con Luongo che sfrutta un errato disimpegno della difesa gialloverde e cerca la porta senza tuttavia impensierire Dudiez. Al 20’ si fa vedere il nuovo arrivo Chiaia che riceve da De Filippis, ma conclude debole. Ospiti pericolosi ancora con Luongo al 24’ che conclude alto in area di rigore. Al 40’ Dudiez si oppone su un tiro da fuori area, mentre poco prima del riposo la gara si sblocca. Necchi viene steso in area di rigore e l’arbitro indica il dischetto, Luongo nell’occasione protesta e viene espulso. Ci pensa quindi Monteverde a trasformare il calcio di rigore. Nella ripresa la Frog, sebbene in dieci, trova il pareggio con il colpo di testa di Del Vincenzo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ma è un eurogol di Chiaia, al suo debutto con la maglia del Sangiuliano, che riporta in avanti la capolista al 20’. Cerri mette in mezzo un pallone sul quale proprio Chiaia prima stoppa e poi con una rovesciata volante insacca il 2-1. Insiste la squadra di Matteo Landini che alla mezz’ora va vicina al terzo gol con una girata di Vacca fuori di pochissimo. Poi doppia occasione mancata da De Filippis con due tiri a lato e al 40’ arriva il 3-1 con un calcio di rigore di Monteverde. Prima del fischio finale è Pirona a mancare di poco il gol del poker, sempre su assist di Monteverde. 

Forza Sangiu! 🔰